F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





ROYA BEVERA NERVIA1 NERVIA2 VERBONE SASSO ARMEA ARGENTINA PRINO ARROSCIA IMPERO MARO DIANESE NEVA

 

 

VALLECROSIA ALTA
PASSO DELL'ANNUNCIATA
SANT'AMBROGIO DELLA CIMA
COLLETTA DI SOLDANO
PERINALDO
COLLE TERMINI (G. BRUNEGO)

*

VALLEBONA
SAN MARTINO
MADONNA DEL CARMINE
SANTA GIUSTA DI PERINALDO
COLLETTA DI VALLEBONA
BEGLIUM DI PERINALDO

1/5    2/5    3/5    4/5    5/5

      

   
 

 

 

 

La valle Verbone prende il nome dal torrentello, oggi in secca, che discende dall'alto di Perinaldo (foto 2) sino a Vallecrosia, lambendo Soldano, San Biagio della Cima, da cui risale tra l'altro una ripidissima colletta nota come Passo dell'Annunciata (foto 4) che scollina in valle Nervia, e sfiorando pure Vallecrosia Alta poco prima della sua foce. Considerata la brevitÓ di una vallata che culminando come giÓ detto a Perinaldo, dal quale si aprono peraltro ben due possibilitÓ di discendere verso la valle Nervia (la Colla Bella su Dolceacqua e la discesa di San Michele verso Apricale) e una prosecuzione ulteriore verso il Colle Termini (vero vertice carrabile della valle) dov'Ŕ la Galleria Brunego a mettere in comunicazione con la valle Armea, presenta anche la possibilitÓ di percorrere per intero il crinale est che si snoda attraverso la strada della Cappella di Santa Giusta di Perinaldo e San Martino, dal quale si pu˛ anche discendere verso Soldano per mezzo della strada della Mandonna del Carmine (foto 3) andando poi a comunicare con il borgo antico di Vallebona (foto a lato) attraverso la strada della borgata San Martino affacciata verso est (foto 4). Sulla strada diretta a Perinaldo si prospetta poi un'altra colletta, meno nota del Passo dell'Annunciata sopra menzionato, rappresentata dalla Colletta di Soldano, imboccabile direttamente dal Comune, che ricondurrÓ attraverso un passante panoramico posto sul crinale tra la val Verbone e la bassa val Nervia a ricongiungersi alla Cappella del Passo dell'Annunciata. Senza dimenticarci delle 'erte', sempre presenti a queste latitudini, si potrÓ qui far menzone della rampa che riporta a Sant'Ambrogio della Cima, e passando a percorsi appena pi¨ "avventurosi" non possiamo esimerci dal citare la poco nota Colletta che da Vallebona si collega alla strada diretta a Seborga, precisamente presso la borgata 'Madonna della Neve'. [FB]

 

* SELEZIONARE GLI ITINERARI DALLA COLONNA IN ALTO A DESTRA *