F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





<        1 9 9 0        1 9 9 1        1 9 9 2        1 9 9 3        1 9 9 4      1 9 9 5        1 9 9 6        1 9 9 7        1 9 9 8        1 9 9 9        >

 

IL GRANDE LEBOWSKI
JACKIE BROWN
PRINCESS MONONOKE

STARSHIP TROOPERS
IL MONDO PERDUTO
FUNNY GAMES

APRI GLI OCCHI

THE GAME
ALIEN LA CLONAZIONE
L'AVVOCATO DEL DIAVOLO
L.A. CONFIDENTIAL
BOOGIE NIGHTS
LA VITA BELLA
IL CORAGGIOSO

CONTACT

COMIC THRILLER DRAMA

T R A I L E R

   
 

"gli spagnoli rifanno a loro modo 'Il Signore del Male' di Carpenter"

 

 

In chiesa, durante il sacramento battesimale avviene un fatto soprannaturale: dinnanzi all'acquasantiera un raggio ultraterreno giunge dalla volta e l'acqua si prosciuga. Come interpretare un simile segno? Ed solo l'inizio dato che i sacerdoti iniziano a soffrire di allucinazioni e i fedeli vanno incontro a sciagure varie... S'inizia sulla tavola periodica degli elementi. Il duo registico Camara-Alonso vincitore dei 'Goya' allestisce con "Memorias del Angel Caido" un horror che mischia con sacro e profano, riprendendo quel contesto che mischia orrore con ambienti clericali molto in auge negli anni '70 del nostro cinema di genere e caro ancora oggi al benemerito Pupi Avati. Dopo una presunta manifestazione "divina" in chiesa ("la mano di Dio"?) si susseguono fatti inquietanti: una corona di spine insanguinata rinvenuta per strada, uno dei sacerdoti alla funzione che finisce improvvisamente in coma, la catena di svenimenti e stato di catalessi nella quale finiscono i fedeli che hanno ingerito l'ostia. Il problema che tra: "copri di cristi" indigesti, suore senza volto che lasciano la sca (ehh) e improvvisi ritorni dalla morte in stile "Lazzaro" all'obitorio, graffitari dagli occhi bianchi, una statua a dir poco inquietante della vergine, e stucchi che dalla volta della parrocchia si staccano per cadere rovinosamente maciullando bambini in fila per la comunione, il ridicolo involontario rischia di avere la meglio sulla storia. E a dirla tutto, un qualcosa di simile gi l'aveva tentato John Carpenter con quel  IL SIGNORE DEL MALE  beccandosi la patente di "inaccettabile, farneticante" dalla famigerata "Commissione Pastorale" (che ridere quelle recensioni che qualificavano "per adulti" anche i film di Tot!) e -non certo per questo- la mia sonora bocciatura (film lentissimo e delirante). Crocifissione finale. Mai distribuito da noi, e questa volta forse un bene. Chiss che avrebbe detto in proposito la "Commissione Pastorale"... [FB]

 

[ID] di F. CAMARA, D. ALONSO, CON E. GUTIERREZ, S. RAMOS, J. L. LOPEZ, HORROR, SPA, 1997, 89', 1.85:1