F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





ROYA  ROYA2  BEVERA  VESUBIE  AZUR AZUR2  AZUR3  PAILLON PAILLON2  VAR  LOUP  AZUR4 AZUR5  ESTERON  TINéE

 

 

MENTON
L'ANNONCIADE
ROUTE DU MONT GROS
PISTE DE LA GIRAUDE

CASTELLAR
CASTILLON

*

COL DE CASTILLON
SAINT-AGNèS
LA MADONE
COL DE BANQUETTES
CIME AGEL
COL DE SEGRA

1/4    2/4    3/4    4/4

MAPPE NON DISPONIBILI

   
     

 

La  ROUTE DU MONT GROS  rappresenta un'alternativa per raggiungere la frazione Monti, evitando il traffico cittadino di Menton. Anzitutto occorre superare la galleria, se provenienti dal quartiere di Garavan, ovvero il modesto tunnel di qualche centinaio di metri che bypassa il centro storico, e imboccare la seconda salita che si prospetta sulla sinistra. In pratica si sale verso il camping di Menton, tenendo però la strada principale una volta che si apre la via per il campeggio, raggiungendo l'imbocco alla strada oggetto della nostra gita. Questa prima frazione è quella più dura e presenta pendenze di tutto rispetto, pur nella sua relativa brevità (un chilometro o poco più). In cima, se la salita procede verso Castellar, optiamo per la strada ampia che si apre alla nostra destra in corrispondenza con un tornante. L'indicazione riporta appunto la dicitura "Mont Gros" e dopo un tratto pianeggiante (foto 1) affacciato verso ovest e la collina dove poggia il Monastero dell'Annonciade (foto 2) scivoliamo per una moderata discesa in un sottobosco (foto 3). Usciti da questo, dopo un ampio curvone (foto a lato) ci apprestiamo a percorrere l'ultimo tratto affacciato verso il vallone di Castillon (foto 4) sempre in discesa per un chilometro ancora e con un'impennata improvvisa in corrispondenza del passaggio che scorre a fianco dell'autostrada. Di qui in poi poche centinaia di metri e ci troveremo nell'area commerciale della cittadina della Costa Azzurra. Svoltando a sinistra si andrà a risalire verso Monti, in vista di un prosieguo verso Castillon e la sua valle, mentre a destra si andrà eventualmente a ricongiungersi (procedendo verso l'imbocco dell'autostrada) con l'avvio della salita per il Monastero dell'Annonciade. O ancora si proseguirà diritto verso il tratto costiero lungo il vialone che conduce al Casinò. Un percorso consigliato è quello di raggiungere Monti e attaccare di qui l'antico "Chemin du Tramway". [FB]

 

DATI NON DISPONIBILI