F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





<        2 0 2 0        2 0 2 1        2 0 2 2        2 0 2 3        2 0 2 4       2 0 2 5        2 0 2 6        2 0 2 7        2 0 2 8        2 0 2 9        >

 

●●● Ż

V PER VENDETTA
KING KONG
BATMAN BEGINS
SIN CITY
LA MARCIA DEI PINGUINI
MALEDIZIONE DEL CONIGLIO
LA SPOSA CADAVERE
LA VENDETTA DEI SITH
DOMINO
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
I FRATELLI GRIMM...
BROKEN FLOWERS
I FANTASTICI QUATTRO
THANK YOU FOR SMOKING

MADAGASCAR

COMIC THRILLER DRAMA TV

T R A I L E R

   
 

"The Rock rilancia il DCUniverse... incredibile..."

 

 

Dopo un sonno di 5000 anni il Campione dell'antichitÓ viene risvegliato. La vendetta Ŕ ancora il suo scopo.... Chi l'avrebbe mai detto... "The Rock", al secolo Dwayne Johnson, rilancia il DCU, l'Universo condiviso della DC comics, che dopo le clamorose debacle di  BATMAN VS SUPERMAN  (indifendibile sotto tutti gli aspetti, e peggior cinecomics degli ultimi 10 anni con l'ulimo omo-ranio dei concorrenti Marvel) e della   JUSTICE LEAGUE   (prima del salvataggio in corner di Zack Snyder con il suo   DIRECTORS'S CUT   che sarÓ ricordato come uno scatto d'orgoglio di un autore che pur tra luci ed ombre ebbe il coraggio di riappropriarsi -anche a proprio spese- di ci˛ che era suo) che avevano tanto indispettito i fan da far temere il "riazzeramento" del franchise, reincasella il treno che ormai stava deragliando, sui giusti binari. Com'Ŕ "Black Adam"? Fico, nel senso che offre allo spettatora amante del genere co˛ che questo vuole: intrattenimento anzitutto (il film ha pochissimi minuti di 'stanca') effetti specialil (al top, va detto: anche meglio del MCU) e una certa imprevedibilitÓ tramica (almeno per chi non conosceva personaggio e fanzine) che assicurano un coinvolgimento per le 2 ore piene di spettacolo. Per chi era bambino quando sui quaderni di scuola capeggiavano le effige di "Hawkman" and CO poi Ŕ un riaprire il diario dei ricordi. Ricordate poi i "Superamici", quella serie a cartoni (ben fatta, rammento) che in originale suonava con il pi¨ consono "Justice Society" che qui vediamo rappresentata, oltre che dal suddetto, da "Dottor Fare", cui presta volto e presenza scenica un sempre digntiroso Pierce Brosnan, "Cyclone" e "Atom Smasjer". Merito anche della regia di Jaume Collet-Serra, che gira le scene d'azione coreografandole come Dio comanda (si capisce chi le da e chi le prende) andando a chiudere in maniera convincente. Occhio che dopo i titoli arriva Henry Cavill (!) [FB]

 

[ID] di J. COLLET-SERRA, con D. JOHNSON, P. BROSNAN, A. HODGE, AZIONE, USA, 2022, 124', 2.35:1

-