F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





ROYA BEVERA NERVIA1 NERVIA2 VERBONE SASSO ARMEA ARGENTINA PRINO ARROSCIA IMPERO MARO DIANESE NEVA

 

 

VENTIMIGLIA
COLLA SGARBA
MADONNA DELLE VIRTù
COLLETTO DI CIAIXE

BRUNETTI
VERRANDI

LAGHETTI DI AIROLE

AIROLE
COLLA BASSA
FANGHETTO
OLIVETTA SAN MICHELE
COLLE DEL VESCOVO
COLLA PIANA

1/4    2/4    3/4    4/4

MAPPE NON DISPONIBILI

   
 

"Ventimiglia-Airole-Laghetti Airole"

 

 

Dal borgo di  AIROLE<  procedendo per la strada poi diretta a "Colla Bassa", svoltiamo dopo pochi metri in vista del vecchio ponte romano (foto 1) scendendo verso il piano del fiume Roya. Qui è ubicata la zona dei cosiddetti   LAGHETTI DI AIROLE  luogo deputato dagli avventori estivi per trovare refrigerio in alternativa rispetto alle affollate spiagge della vicina costa ligure. La discsa, poco più che un sentiero per quanto ampio, dopo neanche un centinaio di metri, oltrepassando una sorta di arco buio appartenente ad un vecchio caseggiato abbandonato, riporta al piano del fiume. Qui, una sorta di pista in ottimo cemento pedalabile (foto 2) raggiungiamo il capolinea (foto 3) in corrispondenza della sponda del corso d'acqua. Proprio qui, a fronte, ci affacciamo su uno dei laghetti (foto 4 e a lato) la cui profondità moderata e la corrente moderata (in alta stagione) consente la balneazione. Il toponimo Airole ha una derivazione incerta, dovuta al fatto che non esistono documenti storici al riguardo. Sono state fatte, però, alcune supposizioni derivanti dal clima del borgo arioso, dagli aironi o più fantasiose, come la presenza di uno stregone di nome Airone. Secondo altri studi il toponimo locale deriverebbe dalla parola areola, diminutivo di ajra, col significato di "piccola aia". Più realisticamente se di airone si parla forse si tratta proprio di un airone autentico che evidentemente ha in uso frequentare questa zona sin dall'antichità. Non è un caso che ancora oggi se ne ravvisi la presenza lungo le sponde del fiume, nel tratto compreso tra la sua foce a Ventimiglia sino a Saint-Dalmas-de-Tende. Recentemente questa appendice della valle Roya è stata toccata dai disastri dell'alluvione di inizio ottobre 2020 che hanno registrato in alta valle i maggiori danni, precisamente a Saint-Dalmas e Tende. Pare che Airole il livello del fiume abbia raggiunto i 9 metri di portata. [FB]

 

DIST (DA MENTON) 4,5 KM - SAL - 4 KM - H 300 MT - PEND <10% - GIRO 30' - CAT M