F A B I O B O R E L L I  H O M E                        R E C E N S I O N I C I N E M A                         T E M P O L I B E R O B I K E





<  ROYA  BEVERA  NERVIA 1  NERVIA 2  VERBONE  ARMEA  ARGENTINA  PRINO  ARROSCIA  IMPERO  DIANESE  LERRONE

 

 

VENTIMIGLIA
COLLA SGARBA
MADONNA DELLE VIRT¨
COLLETTO DI CIAIXE

BRUNETTI
VERRANDI
____________________
INVERNO ESTATE AUTUNNO

AIROLE
COLLA BASSA
FANGHETTO
BOSSARE
COLLE DEL VESCOVO
COLLA PIANA

1/4    2/4    3/4    4/4

MAPPE NON DISPONIBILI

   
     

 

Il  COLLETTO DI CIAIXE  Ŕ in pratica un vero e proprio "muro", paragonabile per certi versi al cuneese "Colletto del Moro" (meta di passaggio, non dimentichiamocelo, di un Giro d'Italia) che "scavalca" Ventimiglia dalla val Roya e conduce, attraverso il panoramicissimo crinale su Camporosso e Dolceacqua, in valle Nervia. Imboccata da Ventimiglia la statale verso il Colle di Tenda, poco dopo la frazione di Roverino, si incontra il cartello indicante sulla destra la salita per "Ciaixe" (pronuncia: "Ciaýse") e "Macauda". L'inizio giÓ promette bene e ci riporta in breve in posizione dominante sul lato della valle Roya che lascia intravedere anche, oltre al torrente omonimo, uno scorcio della nascosta valle Bevera, con in alto la frazione di Villatella (foto 1). Una ripida rampa conduce al primo dei due tornanti (foto 2) che permetteranno di guadagnare la quota dell'ultima casa abitata, sotto un imponente testa rocciosa. Di qui in poi non ci sarÓ altra abitazione sino alla sommitÓ del colletto e la carreggiata, giÓ strettissima, si stringerÓ ulteriormente consentendo a malapena il transito di un solo automezzo (foto a lato). Addentrandosi inizialmente in un bosco, pur sempre allo scoperto, scopriamo un nuovo scenario in corrispondenza alla vista della frazione "Brunetti" (foto 3). Un ultimo sforzo e potremo esser certi di aver raggiunto la cima. Una breve digressione Ŕ consigliata sulla sinistra, appena prima della discesa, in vista della chiesetta che domina il crinale (foto 4) dal quale si discenderÓ rapidamente sino ad un incrocio che riportando le direzioni per Camporosso (visibile in basso) che non sceglieremo, optando per il crinale che, per lo pi¨ in falsopiano, ci porterÓ attraverso vari agriturismo e alcuni vigneti (si produce il celebre "Vermentino") verso Rocchetta Nervina, sfiorando altri colletti, fra cui quello di Brunetti e quello di Verrandi: tutti a confluire nella "Colla di Camporosso". [FB]

 

DIST (DA MENTON) ? KM - SAL - ? KM - H ??? MT - PEND >15% - GIRO ? - CAT D